6541 visitatori in 24 ore
 200 visitatori online adesso




Elena Poldan

Oltre i limiti del finito, oltre giorni preordinati, oltre orizzonti delimitati, c'è uno spazio sconfinato dove navigo alla ricerca di un senso che so già non troverò mai e il bello è proprio questo: è una ricerca senza fine, meravigliosa, che mi disancora da tutto e mi fa sentire libera e ... (continua)


La sua poesia preferita:
Il mio silenzio
e adesso riesco a guardare dentro le doglie
a narrarne il dolore
fatto di vene strozzate
e pelle che stride sotto falci di pudore

e finalmente ho sciolto i miei cavalli
che liberi corrono nel vento

era questo torturare di parole
in silenzi...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Sepolcri fumanti
unghie di metallo
questi strazi d'inverno
Acheronte cocente
discende ferendo
solca avvampando
infiamma d’inferno

sepolcri fumanti
scuciono cicatrici
su nervi di cristallo

è una gabbia questa nebbia
di smarrimento
dubbiosi i...  leggi...

Di panna
la mia anima è di panna
si sposa bene ovunque
ci sia dolce accogliente
si amalgama naturalmente
in connubi golosi
scivola leggera fra arabeschi deliziosi
si scioglie svogliatamente
in stille bianche

la mia anima è di panna
si...  leggi...

Le mie compagne
e oggi m’incateno alle mie spine
rigogliose figlie della mia linfa

mi lascio trapassare lentamente
fino a udire il sibilo del dolore
sentendole affondare e trafiggere
avvertendomi sanguinare e perdere

-mi piace-

è tiepido annegare...  leggi...

Aurora
alle soglie del mattino
alita qualcosa di strano

è la notte che scompare
come spettro fra le pene
ma ancora si trattiene
svelando il volto vero
che non tace e non dice

riccioli d’argento fregiano il mare
che inizia a...  leggi...

Dietro l'angolo dei domani
non viaggio fra i numeri
in calcoli e millimetrici riquadri
entro serie finite
e tristi parallele

le mie s’incontrano
e insieme volano
danzando ascendono
eludendo i limiti

oltre la misura
oltre selciati aridi
oltre imposte addizionali...  leggi...

Sono
sono sabbia dispersa nel vento
frammento di mare
scaglia di sole
sono nuvola che scompare
io non ho radici
sono avulsa
a un palmo da terra
fiera sulla vetta d’una montagna
agitata dai venti
fra capelli scomposti
e una tunica bianca...  leggi...

Rimbocchi
replica il ricordo
nel frastuono di uno sbadiglio
mentre rifaccio l’orlo a sfilacci
di pensieri

spolvero le mie porcellane
con guanti d'oblio
non oso fiatare
di frantumi ho le tasche piene

pendono ragnatele dal soffitto
ma morto é il...  leggi...

Prigione
Vado avanti
devo farlo
è la vita
e stordita
freddo automa
vado a scuola
a insegnare
torno a casa
affaccendata
parlo tanto
non mi ascolto
l'ho rinchiuso
il mio dolore
nessuno può sentire
ben celato
ben nascosto
sul mio...  leggi...

Elena Poldan
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Il mio silenzio (05/06/2013)

La prima poesia pubblicata:
 
Prigione (28/07/2006)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Analiticamente (19/02/2017)

Elena Poldan vi consiglia:
 Di Te (24/07/2012)
 Aurora (17/09/2012)
 Fuori controllo (23/01/2014)
 Amare (24/09/2014)
 Lei: fatina d'inverno (07/01/2014)

La poesia più letta:
 
Prigione (28/07/2006, 3755 letture)

Elena Poldan ha 8 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Elena Poldan!

Le raccolte di poesie di Elena Poldan


Autore del giorno
 il giorno 14/06/2016
 il giorno 08/06/2015
 il giorno 19/03/2014
 il giorno 17/07/2011

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Elena Poldan? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Elena Poldan in rete:
Invia un messaggio privato a Elena Poldan.


Elena Poldan pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Elena Poldan


Le sue 459 poesie

Analiticamente

Introspezione
volteggiano nei cunicoli dell'anima
sospinti da un vento sidereo
aquiloni variopinti
sfuggiti ad un gioco lontano

nebbia s'addensa
fra ricordi affiorati
- forse sorrisi interrotti da un urlo stonato -
d'un tratto triste
lo sguardo……leggi


Elena Poldan 19/02/2017 19:33| 42 17

Minuscola

Introspezione
a volte
dentro é un buio tale
- totale letale-
da perdersi
e distinguere fantasmi
ricordi
da tessere di realtà stridente
non é semplice

a volte
mi rivedo bambina
sola
accartocciata dentro una paura
- spietato vampiro……leggi

Elena Poldan 17/02/2017 23:23| 52 34

Paura

Introspezione
un vortice impazzito
sul selciato della sera
i miei pensieri stropicciati
- vagabondi dilaniati
tempestati di domande
ottenebrati-

alla deriva d'un sogno
divenuto fumo
ascolto il vento

nel mio frastuono
i rintocchi d'una sola campana
la……leggi


Elena Poldan 27/01/2017 22:58| 1| 72 46

Sospeso

Introspezione
rinchiusa dentro i miei silenzi
sospendo il Tempo

tutte aperte le porte
nel mio cervello

sui viali ovattati di nebbiosa indolenza
s'intravedono scintillii
vetuste forme
d'alchemico pensiero
coccinelle dorate
e vani sogni
infante……leggi


Elena Poldan 08/01/2017 10:21| 114 67

Specchio

Introspezione
appesa a nebulose astratte
m'allontano

smembrati i pensieri
invertono rotte
rimandando
ombra e parvenza

ma Tu
Tu mi leggi dentro
sorprendendomi ogni volta
stani ladri e intrusi
annidati nel mio cervello

negati pensieri
cui doni……leggi


Elena Poldan 07/01/2017 19:43| 2| 128 62

Il mio lago

Introspezione
Nascosto
nella parte piú remota del cervello
vive un lago di silenzio

acque scure
giacciono senza vento

in esso s'inabissano
inesplorati
dolori rarefatti dal tempo
tormenti diluiti
d'affastellarsi d'impegni

sedimenti
che una……leggi



Elena Poldan 03/01/2017 18:34| 1| 244 192

Assente

Introspezione
Scalfiti sulle mani
anni amari

amati sogni
infranti
svaniti in chimere troppo ardite

languore geme
in involucro divenuto ghiaccio

sguardo senza speme

come fantoccio
rincorro ombre senza corpo
d'un passato mai vissuto

duro é……leggi


Elena Poldan 31/12/2016 08:38| 3| 135 82

Specchi

Introspezione
condussi i miei passi
sulla riva d'una tempesta
dove l'anima riprese fiato:
immersa fra miasmi di passato
confusa in dedali senza ritorno
avanzai riconoscendo al mio fianco
quei mostri senza tempo
(il mio specchio)

dolore fame……leggi


Elena Poldan 06/11/2016 15:50| 182 139

A ritroso

Riflessioni
afa d'anima
quando l'estate esplode
e fuori urla e ride
mentre
in questa stanza
si riannodano discorsi
tra cicatrici
mai rimarginate
inciampando nel tempo

ritrovarsi bambina
sola
in una casa cittadina
nessun amico o alleato
solo ostile……leggi


Elena Poldan 23/09/2016 13:34| 147 119

Solitudine

Riflessioni
da bambina
dietro a un vetro freddo
osservavo le montagne
il campanile
e spesso
ritraevo quel paesaggio

oggi
osservo il mare
a volte rabbioso
urlare
e gli alberi agitare rami
e foglie involarsi via col vento
lontano

e con esse i miei……leggi


Elena Poldan 22/09/2016 14:05| 1| 128 103

In bilico

Introspezione
s'allungano le pareti
in questa notte di pietra
che inciampa i passi
e sferza nervi

dilatati gli istanti
diventano eterni
mentre il pensiero indugia
nei vicoli ciechi d'un destino alterno

tremano il sonno
queste ore tardive
mentre……leggi


Elena Poldan 24/08/2016 09:24| 2| 175 125

I sentieri del Tormento

Introspezione
sentieri di silenzio
costellati di rimorsi
conducono a piazzole di smarrimento
dove perduto il senno
é solo un girotondo di tonfi
nel vuoto che oscura
e intanto sottrae del tempo i colori
in quel mare nascosto
che cela giganti
e investe……leggi


Elena Poldan 06/08/2016 11:05| 3| 279 218

Afa

Ribellione
esplode dentro l'anima
questo silenzio assordante
fagocitando il senso
d'ogni sano discernimento

-svanite chimere
consuete arsure-

di vetro
questo spazio
che allungando distanze
riempie di vento
ogni piccolo abbaglio

-chilometriche……leggi


Elena Poldan 01/08/2016 17:05| 266 203

La notte dell'anima

Introspezione
la notte
una caverna di silenzio
dentro spasmi soffocati

più chiaro di un urlo
il tormento
insonne tempo

pensieri bucati
di sanguinosa pioggia
e inverni eterni

scenari di ruderi
e morti prati
fra coperte di solitudine
e……leggi


Elena Poldan 21/07/2016 15:45| 1| 408 266

Roghi

Erotismo
non timidi
ma decisi
furono i baci
alle spalle ostinate
alla fronte ombrosa
alla bocca arresa

roventi fiamme
come selvaggi rami
invasero vene e arterie

lingue d'arsura
a percorrere valli
e poi colline
distese armonie
sapientemente……leggi

Elena Poldan 19/07/2016 23:48| 1| 749 656

 
Precedenti 15 >>

459 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Amicizia
Una preghiera per Te
Perdersi
Babele
Nonsense
Esegesi distorte
Attese
Anni dorati
Amore
Tesoro
Semplicemente
Rimorso
Noi
Amare
Lui
Strali
Lui... gatto!
Prigioniera
Di Te
Il tuo amore
Rinascere
Soffi d'eterno
Inconsapevoli disegni
Note di silenzio
Frivola
Adagio
Sarai
Silenzio d'amianto
Diamante
Angelo guerriero
Come puoi
F(r)asi
Attimi
Domani
Clessidra
Spore
L'amore ha mille volti
Lontananza
Presenza
E poi
Enigma
Boomerang
Brevi
I miei giardini
Accelerata
Felicità
Donne
Colori
I colori dell'anima
Don( n)a
Oltre il tempo
Lussuriosa
Bella
Fragile
Mio
Nubi
Sei morto
Involucro di vuoto
Tutto
Sentieri vaniglia
Oltre te stessa
Capricci di seta
Ultima fermata
Imperfetti
Flash
Anoressia
Risvegli
Oltre
Ritorno
Addio
Erotismo
Roghi
Donna
Impronte d'Eterno
Di seta e di maggio
Oasi
Sottrazioni
Apici celati
Profumo di peccato
Briciole di gioia
Metafore
Giostra
Petali
Alba
Famiglia
Anelli mancanti
Trasparente
Flashback
Magici momenti
Fantasia
Angelo
Sogno
Labili confini
Dentro una tazza di tè
Dark love
Binari
Sarò per te
A volte
Di notte
Sussurri
Catarsi notturna
Il mare
Spleen II
Stanotte
Sogno
La danza del cuore
Evanescenza
Rosso
Evasione
Festività
Sine
Impressioni
Essenza
Sera
Rapita dal Vento
Piove
Libellula
Ignavia
Anima in versi
Cristallina
Aniam
Piove
Scirocco
Sgomento
Baratri e giorni
Tempesta
Asfissia
La resa
Spirali
Tristi
Senza nome
La paura
Nube
Notte
Attimi
Se volendo
La mia felicità
Anestesia
Forse (III)
Intermittenza
Elucubrazioni in do minore
Zagara
Angeli
Illusioni
Di panna
Aurora
Taumaturgo
Bugie
Parnaso
Note
Albero
Forse (II)
Era un giorno
Forse perché
Sabbia di ritorno
Matematico!
Verbi trucidati
Niente
Mi SdOppio
Nel silenzio dell'anima
Trinacria
Pensieri
Fiore
Implosione
Morbo letale
Ragnatele
Disgelo
Sinfonia
Amanti
Nuvole
Goccia
Introspezione
Specchio
Il mio lago
Assente
Specchi
In bilico
I sentieri del Tormento
La notte dell'anima
Lacrima
Cedimenti
Passi
Ritorni
Solitudine
Mortifero
Crescita
Cortocircuiti
Tenebre
Luce
Biondo
Mari
Evoluzione
Nitida
Senza radici
Sulle rapide
Passaggi
Irreale
Sensibile
Risvegli
Rinascita
Resilienza
Nube
Buio
Dubbi
Abissi
Noi
Nuova alba
Le mie tenebre
Ho sentito
Senza
All'ombra del mare
Neve
Piume dorate
Luce
Sapore di tristezza
Angoscia
Io
Lacrime e mirtilli
Nebbia
Bruma
Limbo
In cerca di me
Dentro il silenzio
Fuori controllo
Oltre
Lei: fatina d'inverno
Viva
Stagioni
Mai come adesso
Cieca
Nel buio dell'anima
Invisibile (II)
Raggi
Tacita (mente)
Opaca
Contorni
Solchi
Di me
Il mio silenzio
Tratti d'ombra
Immenso
Intro (versa)
Nuda
Fuori gioco
Gocce
Svanire
Incolore
Assenza
Oggi
Impalpabile
Bolle
Senza
La mia essenza
Le mie compagne
Le mie segrete
Nel giardino dei segreti
Doppia
Dietro l'angolo dei domani
Sono
Sepolcri fumanti
Black out ordinario
Il mio dolore
Denudata
Aculei di ghiaccio
Rimbocchi
Riflessi
Emozioni imballate
Impronte di fango
Distratto amante
Oltre noi
Risveglio
Blindata
M'allontano
Maschere
Invisibile
Rimbalzi
Albe irrisolte
Incognita
La notte del niente
Detriti
Forse
Domani dorati
Giorni oblunghi
Parabole d'anima
La mia vita
Stalattiti
Dissolvenza
Troppo facile
Segmenti d'incenso
Delirio d'inverno
Dis- pers( i)one
Spine e dintorni
Polvere e ritocchi
Vacuità
Miraggi
Rancore
Autunnale
Inferno
Languore II
Vittoria
Asfissia
Canto a ritroso
Cenere
Oscurità
Nuova vita
Lacrime di Luna
Anima
Speranza
Black out
Metamorfosi
La mia nemica
Grandine
Confessione
Chiaroscuro
Aridità
Solipsismo
Rivelazione
Negazione
Vertigine
Potrei anche
Orizzonte
Vivere
(S)Confine
Parvenza
Primavera
Nebbia
Languore
Panta rei
Ascesa
Apeiron
Farsa
Araba Fenice
Spleen II
Fragilità
Inverno
Non è facile
Essenza
Adesso
Tracce
Oggi
Luce
Ogni notte
Distorsione
Spleen
Trasparenza
Luna d'agosto
Non stupirti
Puzzle
Morte
Male
Senza fiori
Naufragi
Giorni come questo
Dove sei
Vuoto
Commiato
Volo
Commemorazione
Troppo tardi
Prigione
Ribellione
Afa
Accarezzami
Funesta
Vuoti
Neve al sole
Panico
Caleidoscopica (mente)
Graffiti
Tarli
Ancora piove
Prigioniera di me
Isteria n°4
Invano
Ecchimosi
Notturno Baccanale
Isteria n°3
Nera
Macabra
Rinnegata
Tempesta
Follia
Isteria n°2
Rincorse
Pensiero nero
Isteria n°1
Isteria n°0
Niente
Oppressa
Velenifico sentire
Sola
Cimiteri
Confini
Tessere mancanti
Cioccolata
Aria
(S) Corti (co)
Salto mor (t) ale
Impronte di sale
Lady Dark
Albe scomposte
Inquietudini
Assenzio
Spazio senza
Demoni
Parole
Suicidi
Rapsodia
Thanatos II
Mefistofelica
Thanatos
Riflessioni
A ritroso
Solitudine
Attese
Incognite
Tregua
Luce oltre
Presa di coscienza
Complessa
Ansia
Luci e ombre
Ancore
Ancora lei
Ieri e oggi
Trasparente
Dalla mia parte
Illusioni
Inetta
Bicolore
Vedersi
Quello che non sono
La mia notte
La mia Poesia
Edificando
Inettitudine (o del vivere inverso)
Ali (ti)
In cerca di me
In bilico
Di plastica
Senza senso
E se
L'Altra
Giorni
Delirio d'autunno
Mostri
Genetliaci
Fermo immagine
Libera
Bagliori
Moviola
Satira
L'arroganza dell'ermellino
(De) strutturando (mi)
Perì-patetico
Natale rock
Sociale
Dove nascono le viole
Imperfetta
Punti
Angeli caduti
Surrogati
Luce lunare
Anime nude
Il sole si è oscurato
19Luglio1992
Animi abiectio
Spiritualità
Luce dentro
Ascoltami



Elena Poldan
 I suoi 1 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Sola (31/01/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Sola (31/01/2013)

Il racconto più letto:
 
Sola (31/01/2013, 683 letture)


 Le poesie di Elena Poldan



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it